Quali tessuti possono essere trapiantati: il midollo osseo2018-07-14T12:10:24+00:00

È l’unico trapianto che si realizza sempre da vivente. Le indicazioni più importanti al trapianto di midollo osseo sono due malattie tumorali del sangue: la leucemia mieloide acuta (che colpisce prevalentemente i bambini) e quella cronica.

Anche altre malattie come linfoma, mieloma e aplasia midollare possono essere curate col trapianto. Data la particolarità del prelievo e delle caratteristiche biologiche del midollo si tratta di un tipo di donazione a sé e per questo esiste l’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) che sensibilizza a questo dono.